decathlon consulting

linkedin decathlon consultingfacebook decathlon consulting  
  english version  
 
   

profilo

Decathlon consulting - Servizi
   
  Knewsletter
   
   
   
   
   
   
  Tutte le Soluzioni
   
  Formazione
 
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

Balint

 

Balint as a training resource for doctors

“The most important issue in medicine? Not exactly the illness, but the patient as person.. ” (Hippocrates).

The listening attitude of the doctor and his/her willingness and ability to understand the patient as a whole person are crucial dimensions in the diagnostic and therapeutic process.

Doctors should be experts in human relations first of all!

When combined with technical knowledge, the psychological understanding becomes a powerful medecine that helps the doctor to be more effective and the patient to get the perception he/she s considered.

Unfortunately, doctors have little time to spend with their patients and few opportunities to reflect on their daily work with them.

Balint Groups are a concrete training resource for doctors and, more in general, for those professionals who are dealing with their patients to insights and exercise interpersonal skills. 

 

 

 

 

Vedi allegato

 

Il Gruppo Balint

Il gruppo Balint, ideato da Michael ed Enid Balint che iniziarono il loro lavoro presso la Tavistock Clinic a Londra, è costituito da un piccolo gruppo di medici che si incontrano regolarmente per un lungo periodo di tempo per discutere delle implicazioni psicologiche nel loro lavoro quotidiano con i pazienti. 

Attraverso il dialogo, e con la facilitazione di un leader esperto del metodo, i medici rivisitano i loro incontri più significativi e ricostruiscono quanto è accaduto nel corso della consultazione con il paziente, traendone nuove e talora inaspettate prospettive (“research cum training”)

Gli incontri, in cui si presenta un'unica situazione, hanno la durata di un’ora e mezza e sono settimanali.

Il gruppo Balint non va confuso con un gruppo di supervisione clinica dei casi, né deve essere inteso come un esercizio di dinamica di gruppo o un corso di counseling.

E' un'occasione unica di formazione psicologica e di allenamento della propria sensibilità professionale.

 

 

Gruppo Balint: le applicazioni

Il gruppo Balint nasce per i medici di base e per i pediatri di prima scelta. 

Negli anni, il metodo Balint è stato esteso ad altre specialità mediche (medicina domiciliare, medicina ospedaliera e specialistica, medicina di comunità). 

Da qualche anno, il metodo Balint ha trovato applicazioni in tutte le professioni “di aiuto”, in particolare sanitarie in cui medici, infermieri, operatori sociali, educatori, possono trovare uno spazio di riflessione sul proprio "sentire" e "agire" confrontandosi con i colleghi in un clima sfidante, non accademico e supportivo.

 

Ecco alcune esperienze formative in gruppo con metodologia di Balint:

formazione permanente con pediatri di libera scelta. Il gruppo che comprende anche una fisioterapista si riunisce settimanalmente da 9 anni;

sensibilizzazione (12 incontri a distanza quindicinale): Centro Diurno di Merate (vari professionsiti dell'assistenza); Servizio di Diagnosi e Cura di Lecco e di Merate (medici, infermieri e oss).

sensibilizzazione (12 incontri a distanza quindicinale) con psicologi del SERT e dei Consultori della AUSL 1 di Milano

 

 

Gruppo Balint: i benefici

L’esperienza del gruppo Balint aiuta i dottori e gli operatori delle professioni di aiuto a:

  • Ampliare la capacità di ascolto ed esercitare l’empatia con i diversi pazienti (e familiari).
  • Comprendere come i propri sentimenti influenzano le interazioni con il paziente nelle varie fasi della consultazione.
  • Esplorare e gestire le proprie emozioni e reazioni nelle situazioni percepite come difficili o minacciose.
  • Rafforzare la consapevolezza del proprio mestiere, lavorare sulle sfumature psicologiche che fanno la differenza.

Gli interventi che sviluppiamo con il metodo Balint sono di due tipi:

-sensibilizzazione psicologica (sulla base dei 12 incontri settimanali o quindicinali).

-formazione psicologica permanente (almeno due anni di lavoro con incontri settimanali).

 Ecco alcuni feedback di chi ha preso parte all'esperienza formativa:

"Un'occasione speciale per ampliare la consapevolezza delle proprie emozioni nella relazione terapeutica"; " la possibilità di esprimere i propri vissuti personali e di confrontarsi con i colleghi su temi che altrimenti terremmo per noi"; " possibilità di riflettere sul proprio operato e sugli accadimenti della consultazione attraverso i contributi di chi ci ascolta e porta nuovi punti di vista utili per capirci e per comprendere il paziente".

 

Il metodo Balint in Italia e nel mondo

Il lavoro di Balint si è diffuso in tutto il mondo in questi decenni, anche se rimane un lavoro di élite.

In Italia, l’Associazione Medici Gruppi Balint (AMIGB), fondata nel 1970, raccoglie i medici che hanno svolto l’esperienza di un gruppo Balint condotto in modo rigoroso.

A questa Associazione fanno parte anche i formatori accreditati per la conduzione di gruppi Balint; tra questi, il dottor Guido Prato Previde, medico, specializzato in Pisicologia e formatosi agli insegnamenti del dottor Severino Rusconi che è stato l'allievo italiano di Michael Balint e colui che ha portato il metodo nel nostro paese.

L’Associazione ha lo scopo di diffondere la conoscenza del lavoro di Balint e di garantire la corretta applicazione del metodo in linea con le indicazioni dell’International Balint Federation (www.balintinternational.com) che raccoglie il network internazionale dei "balintiani" (medici e non medici).

 

 

Vedi allegato

 
 
< Torna a tutte le soluzioni
 
 
     
profilo  

profilo

Decathlon Consulting Human qualities - Cascina Carazzina, Via Carazzina - Tangenziale Sud - 26900 Lodi - tel. 0371 32004